fbpx

Corso in
Addetti alla partecipazione alle gare d’appalto e MEPA

A conclusione del corso l’addetto sarà in grado di:

  • Formulare l’offerta di partecipazione alla gara
  • Conoscere la documentazione e l’iter burocratico per la partecipazione alla gara
  • Conoscere la disciplina degli appalti pubblici
  • Saper gestire il contratto e la fase esecutiva
  • Conoscere le modalità di gestione del contenzioso
  • Conoscere la disciplina sottesa al funzionamento della piattaforma MEPA
  • Conoscere le modalità di inserimento delle offerte sul MEPA

Il corso per addetti alle gare d’appalto fornisce le necessarie informazioni per analizzare il mercato di riferimento, poter comprendere la dinamica della domanda pubblica e poter formulare e gestire l’offerta.

Grazie all’intervento formativo, gli addetti saranno in grado di specializzarsi relativamente agli aspetti procedurali, agli istituti giuridici, agli aspetti economici e sociali, consentendo all’impresa di riuscire in modo efficace ed efficiente a comprendere e partecipare al mercato degli appalti pubblici in Italia.

La disciplina normativa

  • Le norme che regolamentano il settore
  • L’ambito soggettivo di partecipazione alle gare ad evidenza pubblica (i requisiti dei concorrenti)
  • L’istituto dell’avvalimento
  • Disciplina del subappalto

Il procedimento ad evidenza pubblica:

  • Determinazione a contrattare ad evidenza pubblica
  • I principi della gara
  • Il bando, la lettera di invito, il disciplinare e l’interpretazione del bando
  • Criteri di aggiudicazione
  • Il seggio di gara
  • Regolamento e funzionamento
  • La selezione dei concorrenti e la determinazione dei sub-criteri
  • Le offerte anomale e le giustificazioni
  • Elaborazione e aggiudicazione della graduatoria
  • Clausola stand still, il regime delle comunicazioni obbligatorie e la sottoscrizione del contratto

L’autotutela nel procedimento:

  • L’autotutela nelle procedure concorsuali (annullamento, revoca e disapplicazione)
  • L’accesso agli atti di gara

La gestione del contratto e del contenzioso:

  • Il Contratto d’avvio della prestazione – RUP e RS
  • Le penali
  • Collaudo tecnico e amministrativo
  • La risoluzione pre-contenziosi (accordo bonario)
  • Sanzioni accessorie e le comunicazioni all’Autorità di vigilanza sui contratti pubblici
  • Le norme processuali: analisi delle disposizioni in tema di ricorsi avverso gli atti di gara
  • Riparto di giurisdizione
  • Giudizio innanzi al Giudice amministrativo
  • Misure cautelari
  • L’azione di risarcimento
  • Profili di responsabilità amministrativa e contabile

La disciplina del MePA attraverso i bandi: i beni e i servizi acquistabili

  • Il Bando: i requisiti dei Fornitori e le categorie merceologiche in cui è organizzato il Mercato Elettronico
  • Il Capitolato Tecnico: i requisiti dei soli beni e servizi che possono essere acquistati
  • Il Patto di Integrità: i comportamenti che i Fornitori devono adottare
  • Le Condizioni Generali di Contratto e la possibilità di derogare ad esse
  • Le Regole del Sistema di e-Procurement
  • Le procedure di vendita sul Mercato Elettronico (art. 36, art. 57 e art. 60 D.Lgs. 50/2016)
  • L’affidamento Diretto realizzato tramite Ordine Diretto
  • L’Affidamento Diretto realizzato tramite la Richiesta di Offerta
  • La procedura aperta realizzata tramite Richiesta di Offerta rivolta a tutte le Imprese
  • La Procedura Negoziata realizzata tramite la Richiesta di Offerta
  • Come eseguire le procedure di Richiesta di Offerta e Ordine Diretto di Vendita
  • Il confronto concorrenziale delle Offerte nel Catalogo
  • La Richiesta di Offerta che realizza la procedura aperta

Le procedure di vendita nel MePa

  • Verificare se l’appalto è legittimamente stipulabile sul MePA
  • L’inserimento dei metaprodotti nei bandi
  • L’inserimento dei metaprodotti nel “Catalogo”
  • L’inserimento dei metaprodotti nei capitolati tecnici

Con i fondi interprofessionali
puoi erogare la formazione gratuita in azienda

Contattaci per scoprire come aderire e partecipare al Corso in
Addetti alla partecipazione alle gare d’appalto e MEPA